lunedì 16 giugno 2014

Praga: parchi ed aree verdi per i bambini

 



Parco Petrin


Uno dei posti in cui i bambini si divertiranno di più a Praga è sicuramente il parco Petrin; anche i grandi resteranno affascinati dalla bellissima vista su Praga che offre questo parco (si innalza 318 metri sulla citta).


Il parco è molto grande, per la visita con i bambini, per non farli stancare troppo, il consiglio è di visitare la zona in cui si trovano la torre dell'osservatorio ed il labirinto degli specchi; si raggiunge con la funicolare che potrete prendere alla fermata Ujezd.

Info: la fermata Ujezd si trova a Mala Strana (il piccolo quartiere), i tram che portano lì sono i numeri: 6,9,12,20,22,23.









La Torre dell'osservatorio

Questa imitazione della Tour Eiffel ve la sconsiglio se avete bimbi piccoli, per arrivare alla terrazza panoramica dovete salire circa 300 scalini...



La vista sulla città però è fenomenale, quindi se siete soli o avete figli "scalatori" ve la consiglio e... macchina fotografica pronta, guardate un pò:












Ponte Carlo visto dalla torre dell'osservatorio
Il castello visto dalla torre dell'osservatorio









Il labirinto degli specchi


Nella stessa zona dell'osservatorio trovate il labirinto degli specchi:   qui Marco è letteralmente impazzito dalle risate, correva da uno specchio all'altro come un matto...divertimento garantito!


















Il parco giochi



Un'altra sosta durante la visita al parco Petrin se avete dei bambini  sono le aree gioco, ce ne sono due in questa parte del parco: la giusta ricompensa per i piccoli viaggiatori che buoni buoni girano la città!






Chiesa di San Michele







Se invece non avete bambini, o sono più grandi e ben disposti a camminare (il parco è molto grande) potete iniziare la visita al parco partendo da Piazza Kinskych .  Questo itinerario, trovato sulla nostra guida turistica, l'abbiamo seguito nella nostra visita a Praga del 2005, quasi due ore di cammino, senza contare che ci siamo pure persi per cercare la "chiesa di San Michele", chissà se è ancora in piedi, all'epoca era abbastanza fatiscente!




Parco Letna

Sulla riva della Moldava di fronte al quartiere ebraico si trova il Parco Letna, da qui farete delle belle foto ai ponti sul fiume. In questo parco ci siamo stati nella nostra prima visita a Praga, rispetto alle altre zone verdi all'epoca era poco curato, quest'anno (avendo anche meno giorni a disposizione) l'abbiamo tralasciato. Sulla terrazza c'è il metronomo.



Piazza Carlo

Una bella zona verde a sud della città nuova la trovate a Piazza Carlo. Qui vi potete rilassare e i bambini potranno correre tra i vialetti, ammirare i fiori, o se sono piccolini e stanno nel passeggino, potranno fare un riposino lontani dai rumori di tram e folla di turisti.                                        Dall'omonima stazione della metropolitana, percorrendo la strada Resslova in direzione del fiume arriverete alla "casa danzante"






La casa danzante



Originalmente chiamato Fred and Ginger (da Fred Astaire e Ginger Rogers) la casa ricorda vagamente una coppia di ballerini






Nessun commento:

Posta un commento

Non sempre ho il tempo per ringraziarvi singolarmente, quindi GRAZIE a tutti anticipatamente per i vostri commenti!