martedì 28 febbraio 2012

Torta mimosa... perchè la festa della donna è tutti i giorni!


Alle donne di oggi, e alle donne di domani;
A chi festeggia la festa della donna... e a chi no;
A chi è orgogliosa di avere una giornata dedicata a se...
e a chi trova che il consumismo la fa da padrone;
A chi "ogni scusa è buona per festeggiare"...
e a chi storce il naso per le feste comandate;
insomma...
a tutte voi dedico questa bella torta mimosa!



Per il pan di spagna:

  • 150 g di farina
  • 70 g di fecola
  • 8 uova
  • 300 g di zucchero
  • la buccia di un limone non trattato
  • sale

Per la crema:

  • 4 tuorli
  • 30g di farina
  • 120 g di zucchero
  • 4 dl di latte
  • stecca di vaniglia
  • 2,5 dl di panna per dolci

Per bagnare

  • latte
  • vermut (o vermouth per dirla alla francese)


Preparazione pan di spagna:

unite in una ciotola lo zucchero e i tuorli e lavorate fino ad ottenere un'impasto spumoso, aggiungete lentamente la farina setacciata con la semola. A parte montate a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale e la buccia grattugiata del limone. Unite i due compsti mescolando l'albume dal basso verso l'alto per non smontarli.

Preparazione della crema:

Fate sobbollire il latte con la vaniglia. In una terrina montate i tuorli con lo zucchero, unite a pioggia la farina e continuare a mescolare. Versate a filo il latte tiepido sul composto e continuate a mescolare. Trasferite il composto in un pentolino e cuocete la crema mescolando per evitare grumi, fino a quando raggiunge la consistenza desiderata.

Fate raffreddare, montate la panna ed incorporatela alla crema.

Tagliate la parte superiore della torta, eliminate le parti scure e taglite il pds a cubetti. Se la torta è molto alta potete ancora tagliarla in due parti e farcirla anche all'interno. Bagnate la torta con latte e vermut, spalmate di crema (ricoprite e ripetete se la torta è alta),spalmate la crema e ricopritela con i cubetti di pds.

Io l'ho guarnita con i pavesini.

18 commenti:

  1. Ma lo sai che mi stavo dimenticando dell'otto marzo???? IO in genere preparo sempre la mimosa per mia madre. Come vola il tempo, quasi non me ne accorgevo.
    Bellissima la tua torta..

    RispondiElimina
  2. bellissima!!! lo sai non ho mai preparato la torta mimosa, devo provare!!!! baci

    RispondiElimina
  3. Cara Tizi, non conoscevo questa torta e la trovo assolutamente divina, che brava! Carinissimo anche il post!

    RispondiElimina
  4. Tiziana verissimo chi ci pensava all'8 marzo.....complimenti x la torta ,ma la nostra festa hai ragione è sempreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  5. Hai proprio ragione...bisognerebbe festeggiarci ogni giorno ^^ baci

    RispondiElimina
  6. e Complimenti per la torta...molto fine la presentazione!!! :)

    RispondiElimina
  7. Ciao, bellissima la tua torta....complimenti!!!!

    RispondiElimina
  8. bella torta!! ti seguo volentieri, ti volevo dire che hai lasciato un commento al post del mio contest La pasqua a tavola ma non mi hai linkato la ricetta!! la puoi inserire nuovamnete per favore:)
    Ciao Terry

    RispondiElimina
  9. bellissima! perchè far passare le feste senza approffitarne per preparare e mangiare un bel dolce? Festa sempre e con una torta così w le donne tutti i giorni :-)

    RispondiElimina
  10. Lo sai che non ho mai fatto la torta mimosa? Penso sia giunto il momento di preovarci! Dopotutto la fasta della donna è ogni giorno...l'8 marzo è solo un giorno dedicato al consumismo...e la scusa per gustarsi un buon dolcetto!!! Baciotti!

    RispondiElimina
  11. Grazie Tiziana per questa splendida dedica, la tua torta è fantastica!!!!!

    RispondiElimina
  12. è vero l'8 marzo è tra poco... sarà che ho mille cose per la testa che non ci pensavo più. Inviti le tue amiche blogger per un'assaggino? :-)

    RispondiElimina
  13. E' bellissima ed elegante la tua mimosa vestita a festa! Buona festa della donna sempre :D
    Ciao, Angela

    RispondiElimina
  14. è bellissimaaaa *_* :) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere se ti va passa nel mio blog anche se sono alle prime armi ciao :)

    RispondiElimina
  15. Ma come avevo fatto a perdere una simile delizia!!!! Bellissima!!!!!!!!!
    Complimenti .....e una fetta per me è rimasta?
    Un bacione ragazza!!!!!!!!

    RispondiElimina
  16. che bella questa torta!!! molto elegante e scenografica!bravissima! :)
    A presto
    Laura

    p.s. il piccolo si è ripreso?

    RispondiElimina

Non sempre ho il tempo per ringraziarvi singolarmente, quindi GRAZIE a tutti anticipatamente per i vostri commenti!