lunedì 20 febbraio 2012

Il "sanguinaccio" di carnevale ed un bellissimo premio!


Il sanguinaccio è una crema dolce a base di cioccolato fondente amaro, riconosciuto prodotto agroalimentare tradizionale della Basilicata. Viene tradizionalmente preparata nel periodo di Carnevale, insieme ad altri dolci caratteristici come le chiacchiere.

Il sanguinaccio è aromatizzato con sangue fresco di maiale, il che gli fornisce un caratteristico retrogusto acidulo. In alcune regioni italiane, la vendita al pubblico del sangue di maiale è stata vietata nel 1992; per questo motivo la preparazione del sanguinaccio dovrebbe avvenire solo immediatamente dopo la macellazione del maiale.

Fonte:Wikipedia

Il solo pensiero del sangue di maiale mi fa rabbrividire, ecco perchè nel titolo la parola sanguniccio è tra virgolette, la mia è una versione assolutamente senza ^_^, preferisco chiamarla "crema di carnevale" , abolita anche la cannella che in tanti mettono, mi fa ancora più senso!

Ecco la mia versione:

  • 500 ml di latte
  • 200 g di zucchero
  • 50 g di amido
  • 2 tuorli d'uovo
  • 100 g di cacao amaro
  • 50 g di cioccolato fondente
  • 1 bustina di vanillina
  • scaglie di cioccolato

Procedimento:

Mescolate il cacao, l'amido lo zucchero e la vanillina; aggiungete i tuorli e mescolate per farli assorbire; unite lentamente il latte freddo girando per evitre grumi. Trasferite sul fuoco e cuocete per almeno venti minuti trascorsi i quali aggiungete subito il cioccolato fondente a pezzetti e fatelo sciogliere. Una volta raffreddato aggiungete le scaglie di cioccolato, che in questo modo restano croccanti e non si sciolgono.

Accompagnate con le chiacchiere (qui la ricetta)!




Approfitto dell'allegria del carnevale per rendervi partecipi della mia vittoria al concorso "la colazione ideale" organizzato da DGmag in collaborazione con Smartbox...
sono FELICISSIMA e sto gongolando da quando ho letto la notizia ^_^
anche perchè il premio è bellissimo,
Cofanetto regalo Brunch in Città!
Ho vinto il premio con un racconto sulla colazione ideale...

7 commenti:

  1. ma che bella ricetta carnevalesca tiziana! da provare! un baciotto

    RispondiElimina
  2. preferisco meglio questo che quello originale che mi faceva la mia mamma..
    lia

    RispondiElimina
  3. ma bravaaaa!!!! e che belle foto!

    RispondiElimina
  4. Non mi resta che bearmi davanti al tuo delizioso sanguinaccio e complimentarmi per la fantastica vittoria, bravissima! :-))

    RispondiElimina
  5. E brava Tiziana...lo ricordo quel post e sono stra felice della tua vittoria!!!!!! e grazie della ricetta...Un bacione!!!!!

    RispondiElimina
  6. complimenti Tiziana per la meritata vittoria!!! e che bella ricetta!

    RispondiElimina
  7. ma complimenti per la vittoria!!!! è un premio fantastico. il sanguinaccio non l'ho mai assaggiato ma deve essere di una golosità unica. un bacio

    RispondiElimina

Non sempre ho il tempo per ringraziarvi singolarmente, quindi GRAZIE a tutti anticipatamente per i vostri commenti!